Ludwig

Vi presento Ludwig, il primo traduttore intelligente che va oltre la semplice traduzione letterale.
Quando dobbiamo tradurre o scrivere un documento in un’altra lingua spesso ci affidiamo a Google Transalator; ottimo o quasi per i singoli termini, ma quando le frasi sono più complesse ovviamente dobbiamo rivedere un po’ tutto il lavoro per evitare di compilare un documento con frasi incapibili.
Usando Ludwig evitiamo qualche passaggio e ci affidiamo ad un buon motore di ricerca che attraverso un algoritmo oltre a tradurre la frase ricerca su un archivio affidabile quella stessa frase e te la ripropone in vari contesti, in maniera di essere certi che è stata tradotta correttamente con la possibilità di scegliere varie forme del periodo e senza incorrere in gaffe o figuracce.
Ludwig si propone come un immenso archivio da cui possiamo attingere frasi scritte dalle fonti più autorevoli del mondo (New York Times, The Guardian, documenti legali ecc…).
Quando noi scriviamo una frase da tradurre, Ludwig oltre che a tradurla ti propone tutti i contesti in cui è stata utilizzata in maniera da farti scegliere la forma più corretta.
Antonio Rotolo, Roberta Pellegrino, Federico Papa, Francesco Giacalone, Antonino Randazzo, Francesco Aronica e Salvatore Monello: questo è il team tutto italiano che ha sviluppato questo progetto. Che dire? Bravissimi ragazzi!

Consulta Ludwig 

Magic Cleaner

Questa app risulta molto utile soprattutto per gli utenti iPhone che combattono ogni giorno con il problema di spazio libero sul proprio dispositivo.
Oltre a immagini e musica esistono file temporanei all’interno del nostro dispositivo Apple che pur non essendo utili occupano spazio e non possono essere cancellati facilmente (in quanto iPhone non ha una gestione Files come Windows o Android).
Per questo ci viene in aiuto Magic Cleaner che con alcune operazioni step by step cancellerà file inutile e ci permetterà di recuperare prezioso spazio sui nostri iPhone.
Vediamo come fare: all’apertura dell’applicazione tappiamo su “svuota cache”, l’operazione cancellerà tutti i file temporanei utilizzati dalle nostre app; al termine dell’operazione verrà fuori la percentuale di spazio guadagnata (e vi assicuro che potrà essere sorprendentemente notevole).
A questo punto possiamo passare a “Migliora memoria”; l’app pulisce la memoria RAM occupata dalle applicazioni in esecuzione e non utilizzate. Questo intervento permette di migliorare la velocità del dispositivo.
Terminata questa operazione possiamo tappare su “ordina file” dove ci viene proposta una classificazione delle nostre foto e video per capire se possiamo cancellare qualche file.
La pulizia del nostro iPhone è terminata, ora possiamo tappare (basta la prima volta) su “Pianifica pulizia” e l’app ci invierà una notifica sul nostro iPhone alla scadenza che abbiamo pianificato (1 giorno, 1 settimana, 1 mese….).
L’app è gratuita, ma utilizzando questa versione compaiono spesso durante le operazioni dei banner pubblicitari.
Possiamo rimuoverli cliccando sull’apposita icona e inviando un’offerta allo sviluppatore che va da 3,99 € a 10,99 € (a vostra discrezione, ma questo non è obbligatorio).

Download per IOS 

Junker

Una raccolta differenziata efficiente rende il tuo Comune più virtuoso!
Partendo da questo semplice concetto nasce Junker, un’app per smartphone che ti aiuta a fare la raccolta differenziata in maniera corretta.
Come prima cosa l’app, tramite la geolocalizzazione, riconosce il tuo Comune e si adegua alle regole di smaltimento dello stesso.
Basta semplicemente scansione il codice a barre del prodotto e Junker ti dice di che materiale è fatto, in quale contenitore va messo oppure se è da ritirare ti propone il calendario dei ritiri nel tuo Comune.
L’app elimina qualsiasi dubbio del cittadino, dicendoti esattamente come smaltire il prodotto.
Aumenta la quantità e qualità della differenziata.
Piace ai cittadini perché insegna come svolgere correttamente la differenziata.
E infine ma non meno importante, promuove il valore civile ed ecologico di una raccolta corretta.
Qualora il prodotto non sia inserito nell’enorme database dell’app basterà fare una foto e nel giro di brevissimo tempo sarà inserito nell’elenco.
L’applicazione inoltre ti fornisce gli indirizzi dei punti di raccolta più vicini a te (indicando gli orari di apertura) e tramite la funzione navigatore ti guida direttamente allo smaltimento.
Junker permette infine di inviare le segnalazioni di degrado permettendo all’utente di inviare le foto.
Penso che tutti dovrebbero usarla!

Download per IOS
Download per Android downloadandroid

Life 360

Oggi parliamo dell’app Life 360.
Questa applicazione permette di gestire un gruppo di persone (esempio i membri della propria famiglia oppure un gruppo di lavoro) in vari modi.
La funzione principale è quella della localizzazione.
Ogni membro può segnalare la propria posizione in maniera che gli appartenenti al gruppo la visualizzino.
Inoltre l’app permette all’utente di inserire una destinazione e segnalare quando è arrivato.
Con Life 360 è possibile chattare con tutti gli appartenenti al gruppo oppure fra singole persone.
Un’altra funzione è SOS: qualora qualcuno sia in pericolo può lanciare un allarme facendo visualizzare la posizione e quindi essere aiutato.
L’app segnala caserme ospedali e punti di interesse a seconda della zona in cui un membro si trova e permette di visualizzare dov’è il proprio smartphone qualora lo si sia perso.
I membri devono autorizzare l’ingresso nel gruppo, selezionando un link (invito).
Molto utilizzata per vedere dove sono i propri figli ed organizzare la vita famigliare.

Download per Amazon  

Download per IOS 

Download per Microsoft 

Download per Android downloadandroid

Sandboxie

Navigare in rete vuol dire aprire uno sguardo globale sul mondo, navigando possiamo andare ounque; veniamo a conoscenza, osserviamo, ci documentiamo, comunichiamo, ci divertiamo, ma….tutto questo ha un prezzo.
Oltre a tutti i benefici e comodità che senza dubbio internet ci mette a disposizione, abbiamo a che fare ogni giorno con l’altro lato della medaglia e cioè tutti i pericoli che derivano da una navigazione poco consapevole.
Files, siti, immagini a volte rischiano di danneggiare il nostro sistema operativo rallentandolo o addirittura bloccandolo.
Oggi quindi vi voglio parlare di SandBoxie, un software che potrebbe risultare una vera e propria ancora di salvezza per la salvaguardia del nostro PC.
SanBoxie ci permette di creare sul nostro computer un’area assolutamente protetta e sganciata dal nostro sistema operativo.
In poche parole, il programma ci permette di creare un hard disk virtuale su cui scaricare files da provare che potrebbero risultare sospetti, ma ci permette inoltre anche di usare il nostro programma di posta e addirittura navigare su internet.
Il risultato è che tutte le operazioni fatte all’interno di questa area virtuale rimangono isolate e quindi qualora i files siano malevoli o infetti non potranno assolutamente ledere l’integrità del nostro computer.
Infatti nel momento in cui incorriamo in qualche elemento sospetto, basta semplicemente eliminare l’area virtuale e ricrearne un’altra.
Utilizzando SandBoxie da oggi non dovrai più preoccuparti di quello che scarichi, perché sarà isolato in una zona del tuo hard disk protetta e lontana dai files vitali.

Se lo utilizzi aggiungi un commento e condividi la tua esperienza!

Download per Windows