Benvenuti su robertotestini.it

Sono un informatico, questo è il mio blog nell'immenso universo del web. Ti racconterò ciò che so, che mi interessa, che ritengo utile o semplicemente curioso. Mi auguro che tu riesca a divertirti, a incuriosirti e a seguirmi. Il mio linguaggio è semplice, chiaro e diretto in modo che anche chi non è esperto di informatica possa riuscire a trovare utile ciò che legge. Grazie di avermi fatto visita, benvenuti a casa mia!

Slowly

Slowly

Praticata parecchio utilizzata dagli studenti e organizzata dalle scuole, era molto in voga prima che arrivassero le e-mail: sto parlando degli amici di penna.
Un elenco di nomi, cognomi e indirizzi era l’unica cosa che si aveva: si spediva una lettera e si attendeva la risposta e la corrispondenza durava anche per anni senza mai conoscersi di persona.
Solitamente si intraprendeva la corrispondenza con una persona che non viveva nella propria nazione, soprattutto per affinarsi con la lingua ed espandere gli orizzonti della propria cultura.

Ovviamente ora con le email, i social e tutti gli strumenti che la tecnologia ci propone, gli amici di penna nel vero senso della parola sono scomparsi.

L’app Slowly disponibile per Android e IOS cerca di far ripercorrere la bellezza e la magia della corrispondenza di una volta utilizzando la tecnologia di oggi.

L’idea è molto bella e permette tramite registrazione con un nickname di scegliere gli utenti disponibili in tutto il mondo.
Gli utenti potrete filtrarli per lingua, età, genere e argomenti.
Avrete la possibilità di scegliere un target di persone in maniera da poter corrispondere con chi ha i tuoi stessi interessi magari dall’altra parte del mondo.

La particolarità che rende questa app davvero unica è che nel momento in cui voi spedite la vostra “lettera” (in formato elettronico ovviamente), l’utente la riceverà a seconda di dove abita; per esempio se inviate una lettera ad un utente italiano arriverà nel giro di una decina di ore, mentre se la spedirete in Australia potrebbe arrivare fra un mese!

Una volta terminata la lettera dovremmo scegliere un francobollo (disponibile un set che mette a disposizione l’app subito, ma piu attività faremo e più francobolli nuovi collezioneremo).
Un clic su invia e il gioco è fatto.

Questa app ti fa rivivere il tempo dell’attesa, in un mondo estremamente smart e superveloce, Slowly rallenta tutto e ti fa entrare in una nuova dimensione.
Dovrebbero utilizzarla soprattutto i “Millenial”, i nostri ragazzi nati nell’epoca tecnologica  del “tutto e subito.” Perché a volte tornare indietro nel passato può far capire parecchie cose sul presente.

74 views
roberto.testini

1 commento finora

Raffaele De Pasquale Scritto il12:57 pm - 17 Ottobre 2019

Che bella idea, non sono della generazione in cui si avevano amici di penna, ma l’ho sempre trovata un usanza ottima per crescere sotto diversi punti di vista, con questa app si allunga la vita di quest’usanza ormai morta da tempo.. Ottimo

Lascia un commento