Benvenuti su robertotestini.it

Sono un informatico, questo è il mio blog nell'immenso universo del web. Ti racconterò ciò che so, che mi interessa, che ritengo utile o semplicemente curioso. Mi auguro che tu riesca a divertirti, a incuriosirti e a seguirmi. Il mio linguaggio è semplice, chiaro e diretto in modo che anche chi non è esperto di informatica possa riuscire a trovare utile ciò che legge. Grazie di avermi fatto visita, benvenuti a casa mia!

Oval Money

Oval Money

L’avvento di bancomat, carte di credito e carte prepagate ha un po’ cambiato il nostro modo di gestire i soldi.
Il famoso “porcellino di ceramica” che riempivamo di monetine ormai si è “estinto” e risparmiare qualche piccola cifra per toglierci uno sfizio ormai sta diventando una chimera.

Sfruttando proprio il meccanismo del salvadanaio di una volta, oggi vi presento l’app per smartphone Oval Money, scaricabile in maniera del tutto gratuita dal Play Store e dall’Apple Store.

Questa app nata da una startup italiana, più precisamente dall’imprenditrice Benedetta Arese Lucini, è molto semplice da usare ma assolutamente innovativa e riuscirà a farci risparmiare un bel gruzzoletto che potremo impiegare per quell’acquisto che desideriamo da tanto oppure quel viaggetto che sogniamo da una vita.

Ma come funziona? Vediamolo nel dettaglio.
Una volta scaricata l’app possiamo decidere di collegarla al nostro conto corrente e/o alle nostre carte.
A questo punto si crea un salvadanaio virtuale su cui è possibile versare delle cifre con regole predefinite di cui vi parlo in seguito.
Le cifre che vengono versate possono essere trasferite nuovamente sul nostro conto quando vogliamo.

La particolarità di questa forma di risparmio sta nella possibilità di automatizzare le operazioni in maniera da farle automaticamente, quasi scordandosi, per poi ritrovarsi delle belle cifre sul nostro salvadanaio virtuale.

Ecco le forme di risparmio automatico:
-Arrotondamento: faccio un esempio, se paghiamo 11,30 con il nostro bancomat, l’app verserà automaticamente sul salvadanaio il restante per raggiungere cifra fissa, quindi in questo caso 70 centesimi. Se autorizziamo questa forma tutte le nostre spese saranno arrotondate senza che noi facciamo alcuna operazione.
-Percentuale sui guadagni: Ogni volta che riceviamo un bonifico possiamo impostare la percentuale da destinare al salvadanaio, anche in questo caso sarà tutto automatico.
-Importo fisso settimanale: possiamo decidere di versare ogni settimana una cifra fissa.
-Accumulo tramite post: possiamo decidere di versare una cifra (anche pochi centesimi) ogni volta che postiamo qualcosa su Facebook.
-Step Fitness: se ti colleghi con le app fitness di Google, puoi decidere di impostare una cifra ogni volta che raggiungi un obiettivo: per esempio ogni volta che raggiungi 10000 passi versa 1 euro; un modo anche per incentivare l’esercizio fisico che mai male non fa 😊.

Nell’app è prevista anche una monitorizzazione automatica delle tue spese, in maniera da analizzare le categorie dove spendi di più per cercare di abbassare i costi se inutili.

Infine l’app ti permette di investire la cifra del tuo salvadanaio in azioni, in maniera del tutto guidata e senza essere dei maghi della finanza.

Una volta iscritto l’app genera un codice di invito. Se un tuo amico o conoscente si registra inserendo il tuo codice guadagni subito 5 euro sul tuo salvadanaio (e altrattanto farà lui).

Ritengo questa app molto valida, perché non ti promette guadagni miracolosi però ti permette di risparmiare i tuoi soldi in maniera consapevole….è già questo è un grande guadagno!

Grazie a Oval Money le monetine sono ritornate di moda, ma tutto in maniera virtuale!

Un consiglio: per utilizzare questa app e tutti gli strumenti per gestire l’economia domestica ti consiglio questo tablet potente ed economico: clicca qui.

156 views
roberto.testini

Lascia un commento